Valle di Gressoney

Sei in: Valle d'Aosta 360 » Comuni
condividi su Condividi su Facebok Condividi su Twitter

La Valle di Gressoney detta anche Valle del Lys, prende il nome dal torrente Lys, oppure dal centro principale di Gressoney St. Jean.
È caratterizzata dalla presenza di una forte tradizione Walser
Salendo la Valle d’Aosta la Val di Gressoney è la prima che si incontra sulla destra.
Confina a nord col Vallese in Svizzera, ad ovest con la Val d’Ayas, a sud-ovest con la vallata principale valdostana, a sud e ad est con le province piemontesi di Biella e Vercelli.
La valle è solcata dal torrente Lys, il quale prende inizio dall’omonimo ghiacciaio del Lys proprio alle pendici della grande catena del Monte Rosa.

Nell’alta valle lungo la linea di confine con la Svizzera si incontrano alcune delle vette più alte del massiccio del Monte Rosa: il Castore (4.221 m), il Lyskamm Occidentale (4.481 m), il Lyskamm Orientale (4.527 m) e la Lugdvishoe (4.342 m) questo è solo per citarne alcuni.
La valle non ha facili valichi alpini di collegamento ne con la Svizzera, ne e con le valli laterali confinanti. Si possono tuttavia ricordare i seguenti colli: verso la Svizzera il colle del Lys a 4.248 m di quota, verso la Val d’Ayas il colle Pinter a 2.776 m e il colle di Bettaforca a 2.676 m, mentre verso il Piemonte in Valsesia il passo dei Salati 2.936 m di quota e verso il Biellese il colle della Mologna Grande a 2.364 metri.
La valle appartiene a due distinte comunità montane. L’alta valle, per la sua forte presenza Walser è radunata attorno alla Comunità montana Walser alta valle del Lys la bassa valle fa parte della Comunità Montana Mont Rose.
La valle ha una grande vocazione turistica.
Per quanto riguarda il turismo invernale l’alta valle è inserita nel grande comprensorio sciistico del Monte Rosa Ski che collega tra loro la Val d’Ayas, la Val di Gressoney e la Valsesia. Qui tutti gli amanti del fuoripista o freeraid troveranno il terreno più propizio per svolgere emozionanti giornate all’insegna della neve fresca.
Per facilitare invece, l’accesso estivo alle alte vette della valle e alle grandi escursioni di alta montagna la valle è dotata di molti rifugi alpini molto ospitali, ne citiamo alcuni: rifugio Quintino Sella al Felik 3.585 m e rifugio Città di Mantova 3.498 per avvicinarsi alle cime del Monte Rosa e il rifugio Alpenzù a 1.779 m per percorrere l’alta via e il grande sentiero Walser.
La valle è attraversata dall’ Alta via numero 1 e dal giro del Monte Rosa.
Ma innumerevoli sono i percorsi escursionistici che si possono compiere in questo vasto territorio di straordinaria bellezza.

Fontainemore

Fontainemore è posto nella valle del Lys (o valle di Gressoney), a dieci chilometri di distanza dal suo imbocco a Pont-Saint-Martin. Il comune è legato a San Grato , patrono di Aosta da una tradizione locale secondo la quale, nel 1380, le reliquie di San Grato furono rubate dalla cattedrale di Aosta. Dei muratori che [...]

Visita visita il Comune

Gaby

Gaby si trova nella valle del Lys, tra i comuni di Issime e di Gressoney-Saint-Jean. Il vallone di Niel, a monte del capoluogo, famoso per la cascata del torrente Niel (28 metri), costituì nel passato il passaggio naturale per i commerci con il vercellese e con il biellese.

Visita visita il Comune

Gressoney la Trinité

Gressoney-La-Trinité si trova ai piedi del Monte Rosa, nella Valle del Lys (detta anche Valle di Gressoney) che si caratterizza per aver conservato gran parte delle abitazioni raffiguranti l’architettura Walser. D’inverno, Gressoney-La-Trinité è un’importante stazione sciistica valdostana, facente parte del grande comprensorio del Monterosa Ski e collegata anche a Champoluc nella Val d’Ayas e ad [...]

Visita visita il Comune

Gressoney-Saint-Jean

Il comune di Gressoney-Saint-Jean si trova nella valle del Lys (o valle di Gressoney) a 1.385 m s.l.m. ai piedi del Monte Rosa.

Visita visita il Comune

Issime

Issime si trova nella media valle del Lys (o val di Gressoney): la vetta più alta del Comune è la Becca Frudiera, localmente conosciuto soprattutto nella versione in francese, Mont Néry (3075 metri), ma occorre ricordare anche la Weiss Weib (lett. la “Sposa bianca”), anche questa cima nel vallone di Bourines, mentre nel vallone di [...]

Visita visita il Comune

Lillianes

Il Comune di Lillianes sorge sulle sponde del torrente Lys all’ingresso della omonima vallata: caratteristico paese di media montagna contornato da bellissimi boschi di castagni folti ed estesi, il cui territorio è chiuso dalla cima delle Lose Bianche (m. 2424), vicino all’alpeggio di Prial, sul quale sono arroccati alcuni caratteristici villaggi, che conservano ancora intatto [...]

Visita visita il Comune

Perloz

Il piccolo comune di Perloz sorge in una buona posizione geografica nella bassa Valle del Lys, poco prima della confluenza del Lys nella Dora Baltea. Oltre che per i suoi splendidi castagneti, la sua attrattiva è il Santuario di Notre-Dame-de-la-Garde: collocato a breve distanza dal capoluogo, è situato su un ripido pendio che domina Pont-Saint-Martin. [...]

Visita visita il Comune
Copyright © 2018 All rights reserved Delianet
P. Iva 01052860077 - by Delianet